e

Zanetto

27

Agosto

Giovedì 27 agosto, ore 21.15

Palco della cisterna, Fortezza Vecchia

Promos e La Compagnia Lirica Livornese presentano

ZANETTO

Opera in un atto di G. Targioni Tozzetti e G. Menasci

(da Le Passant di F. Coppèe) – Musica di Pietro Mascagni

Silvia  Chiara Panacci

Zanetto Mana Yamakawa

Direzione musicale al pianoforte Andrea Tobia

Ingresso gratuito

(Per prenotazioni 338.5081221 oppure 339.7768203)

ZANETTO delizioso gioiello musicale mascagnano di scena nella cornice della Fortezza Vecchia

Saranno i suggestivi bastioni della Fortezza Vecchia di Livorno a fare da scenario naturale alla rappresentazione in costume di ZANETTO, opera in un atto di G.Targioni Tozzetti e G.Menasci (da Le Passant di F.Coppèe) su musica di Pietro Mascagni.

La serata organizzata dalla Compagnia Lirica Livornese e Promos di Roberto Napoli, vede impegnate il soprano Chiara Panacci nel ruolo della cortigiana Silvia e il mezzosoprano Mana Yamakawa nel ruolo del protagonista Zanetto per la direzione musicale al pianoforte di Andrea Tobia.

Seguiranno alcune celebri pagine sinfoniche mascagnane sempre eseguite al pianoforte dal M° Andrea Tobia. La messa in scena sarà curata da Franco Bocci con semplici elementi di scena e bellissimi costumi della Sartoria Panciatici di Livorno.

Zanetto, per il suo tenue soggetto (l’incontro casuale di una dama fiorentina e di un menestrello in una notte stellata) si presta a perfezione al singolare ambiente cinquecentesco della Fortezza medicea livornese.