e

Mascagni e il mare

Domenica 25 Luglio, ore 22.00
Fortezza Vecchia, Livorno

Mascagni e il mare
Monologo concertato
in collaborazione con Comitato Promotore Pietro Mascagni

Voce narrante Michele Placido
Pianoforte Gabriele Baldocci
Ballerina Daniela Maccari
Drammaturgia Chiara Ridolfi
Consulenza musicologica Fulvio Venturi

Ascoltando Mascagni l’odore di salmastro si insinua spesso nella mente. Sarà forse per quella fotografia – ora a colori, ora in bianco e nero – che descrive da lustri, nelle cartoline, Livorno: la terrazza a lui dedicata, prepotentemente affacciata sul mare ed i suoi tramonti. Uno dei luoghi più eleganti e suggestivi di Livorno. Il rapporto tra Mascagni e il mare è fatto di composizioni uniche, battelli, intermezzi e stornelli marini. Il monologo interpretato da Michele Placido sarà un viaggio nel rapporto tra Mascagni, il Mare e la sua città. Gabriele Baldocci eseguirà in prima assoluta alcune parafrasi per pianoforte su musiche Mascagnane.

Mascagni e il mare spostato in Fortezza Vecchia.

A causa del bollettino del mare che prevede condizioni meteo incompatibili con il suo svolgimento, lo spettacolo “Mascagni e il mare” previsto domenica 25 luglio alla Meloria sarà spostato in Fortezza Vecchia con inizio alle ore 22.

❗ Per chi ha accreditato la barca
Per l’accesso alla Fortezza Vecchia sarà necessario convertire il voucher che vi è stato consegnato in teatro alla biglietteria in loco.

❗ Per chi si è accreditato come persona fisica
Lo spettacolo è con biglietto gratuito fino ad esaurimento posti, con prelazione assegnata a chi si era accreditato nei giorni scorsi.