e

Settembre 2020

Un tour multimediale alla scoperta di Pietro Mascagni. Passeggiando per le vie della sua Livorno riscopriremo i luoghi, le opere e gli amori del Maestro. Un viaggio itinerante per ripercorrere la sua incredibile vita con immagini e musica grazie all'app dedicata. 📅 Giovedì 10 e venerdì 11 settembre 2020 📍 Partenza alle ore 19:00 dalla galleria Uovo alla Pop, Scali delle Cantine

A Livorno l’11 settembre. Gala lirico sinfonico.   Volge al termine il Festival Mascagni, di cui abbiamo già fornito notizia in occasione della serata inaugurale (2 agosto). Ciò che gli organizzatori considerano la punta di diamante dell’intera rassegna, è l’imminente “Mascagni Gala” (venerdì 11 settembre, ore 21,15): un concerto lirico sinfonico che vanta la partecipazione di cantanti quali Amarilli Nizza, Sonia

A Livorno la lirica sfida l'emergenza sanitaria e dopo il lockdown riparte con il Mascagni Festival, la prima manifestazione dedicata al compositore livornese Pietro Mascagni. La manifestazione prenderà il via il 9 settembre e fino al 19. Ma ha già avuto un'anteprima di grande successo il 2 agosto scorso, giorno in cui il musicista è morto nel 1945.

A chiederne la realizzazione per l’evento la pronipote di Pietro Mascagni, Guia Farinelli Le mascherine di Roberta Crisanti arrivano alla prima edizione del Mascagni Festival Gala, il concerto lirico sinfonico che si svolgerà l’11 settembre a Livorno, realizzato per ricordare Pietro Mascagni, musicista del 1800/1900. A richiedere le mascherine all’etrusca è stata proprio la pronipote di Pietro Mascagni, Guia Farinelli

Si tratta dei prossimi appuntamenti del Mascagni Festival che si terranno dal 9 al 19 settembre alla Terrazza Mascagni di Livorno con inizio alle ore 21.15 (location di cui allego foto di Augusto Bizzi). Livorno. Da martedì 11 agosto, tutti i martedì e giovedì con orario 10-13 presso il botteghino del Teatro Goldoni (tel.0586 204290) saranno posti in vendita

Si tratta di sette nuovi appuntamenti tra concerti lirici e musicali, un’opera, ma anche teatro e talk show, per contribuire a delineare ancora di più la figura di Pietro Mascagni musicista ed uomo, la sua personalità tra vita artistica e familiare. Livorno. Si è appena aperto presso la storica Fortezza nuova a Livorno il Festival internazionale Pietro Mascagni e

Nel 130° anniversario dalla première di Cavalleria Rusticana, la città di Livorno dedica al compositore labronico per eccellenza, Pietro Mascagni (1863-1945), l’omonimo Festival Internazionale. Anteprima il 2 agosto, giorno in cui ricorre il 75° dalla scomparsa del compositore, presso la Fortezza Nuova, con un concerto lirico che vedrà Maria Billeri e Francesca Maionchi (soprano), Samuele Simoncini (tenore), il Rossana Rinaldi(mezzosoprano) e Sergio Bologna(baritono) interpretare alcune arie del maestro livornese, accompagnati al pianoforte da Laura

Más allá de Cavalleria rusticana, la figura y la obra de Pietro Mascagni (1863-1945) permanecen en la sombra. Aun así, su presencia en la cultura italiana entre finales del siglo XIX y mediados del XX fue conspicua. Además de sus 15 óperas, muchas de las cuales alcanzaron en su momento el éxito internacional, Mascagni fue el primer compositor italiano

🇹🇷Livorno şehri, Cavalleria Rusticana’nın 130. yıldönümünde Mascagni Festivali ile karşımızda. Modigliani Sergisi'nden sonra Livorno, önemli sanatçılarından bir diğerini daha kutluyor. 9 ila 19 Eylül tarihleri arasında Terrazza Mascagni’de gerçekleşecek festivalin tanıtım toplantısı 9 Temmuz’da Livorno Uluslararası Pietro Mascagni Festival’inde yapıldı. Bir sonraki ön gösterim sanatçının 75. ölüm yıldönümü şerefine 2 Ağustos’ta tarihi Fortezza Nuova’da gerçekleşecek. Sanat yönetmeni Maestro Marco Voleri:

Sabato 25 luglio ore 13.30 RSI Rete Due IL RIDOTTO DELL'OPERA con Marco Voleri (Mascagni Festival a Livorno), Filippo Tadolini (Il morso del boccascena - Otello di Verdi) e con Tiziano Ferrari (Donizetti), Lorenzo Giossi (Rossini), Giuseppe Criscione (Bellini), Patrizia Patelmo (Giulietta Borghese), Sabrina Cappelli Faller (Fanny Tacchinardi Persiani), Francesca Beni (Anna Del Sere), Cinzia Mazzoleni (Giuseppina Ronzi De Begnis), Blagoj Nacoski (Gilbert Duprez) e i meravigliosi vocalizzi di Linda Campanella in Lucia di Lammermoor: tutti in "Interno Donizetti" di Giorgio Appolonia